Fu Do Shin Karate Club
Benvenuti nel sito dell'associazione sportiva dilettantistica Fu Do Shin Karate Club! 
FacebookGoogle PlusLinkedInTwitterYouTube

AVVISO IMPORTANTE : Le attività del dojo ripartiranno il 13 settembre. Vi aspettiamo numerosi! 

Altre discipline praticate

   Il Ryukyu Kempo Karate

 è ” La via del pugno cinese delle isole Ryukyu” e utilizza la conoscenza del Kyusho Jitsu ( l’arte di colpire  i punti vitali ) e del Tuite Jitsu( l’arte delle mani che afferrano),  per riscoprire i veri insegnamenti dei  grandi Maestri di Okinawa, nascosti nei Kata.

 Tutti i principi e le informazioni necessarie sono presenti nei kata, non nel movimento ma nella  comprensione degli stessi.

 Si studiano i meridiani della Medicina Tradizionale Cinese e il funzionamento dei vari tsubo (i cosiddetti    ago-punti).

 
Difesa Personale o Autodifesa

E’ la capacità di difendersi dai pericoli e dalle minacce all'integrità fisica e psichica.
Consiste anche nel saper gestire o evitare una disputa, non necessariamente violenta,tra individui che, per molteplici motivi, possono giungere ad uno scontro.
La difesa personale non è solo un insieme di tecniche ed insegnamenti atti a bloccare o atterrare un avversario, prima che sia lui a farlo, ma comprende sia tecniche fisiche per la difesa dalle aggressioni sia tecniche psicologiche per far fronte alle minacce.

Nell’ambito della difesa personale è inserito il programma S.D.S. CONCEPT di “Kubotan”:
Il Kubotan è uno strumento per l'autodifesa sviluppato dal Maestro Kubota Takayuki.
Il Maestro Takayuki, nella metà degli anni '70, lo sviluppò inizialmente come strumento in dotazione alle forze di polizia per trattenere i sospetti senza provocare lesioni permanenti.

Ad una estremità presenta un foro passante in cui è inserito un anello e delle zigrinature per tutta la lunghezza al fine di facilitarne la presa e l’utilizzo. Attraverso poche tecniche ed alcuni movimenti che sfruttano le pressioni ed i colpi in punti vitali e/o di maggior sensibilità al dolore del corpo, il kubotan diventa uno strumento efficace per eventuali bloccaggi, atterramenti o più semplicemente controlli.

Una volta acquisiti i movimenti e le tecniche, il kubotan, in caso di necessità può essere sostituito efficacemente con oggetti simili quali chiavi di casa, una penna o altro.

 
ll Krav Maga


(letteralmente: "combattimento con contatto") è stato sviluppato negli anni '40 da Imi Lichtenfeld .

La filosofia del Krav Maga è non fare mai più del necessario, ma reagire velocemente con economia di movimento e la forza appropriata sviluppando un'azione continua.

Si insegna a colpire istintivamente i punti vitali e ad adattarsi alla situazione: non ci sono regole sulla strada.
Si utilizzano sia tecniche di percussione che leve articolari, prediligendo i movimenti naturali e logici.

 
Il Kiai-Do

(la via del guerriero guaritore).
Tenuto segreto per secoli e divulgato oggi dal Maestro Song T. Park, è un sistema che unisce le pratiche salutari (Chi-Gong, Shiatsu) a quelle marziali (Kyusho, Tuite).

Il suono è sempre presente nella nostra vita poichè è legato alla respirazione, con un buon allenamento lo si può trasformare in una fonte di forza (inspirazione) e curativo (espirazione). Il suono può essere usato per sbloccare emozioni, rilassare, lenire il dolore e migliorare lo stato di salute.

Il KiaiDo può essere applicato come sistema di difesa con tecniche di percussione, di presa e di lotta,
sfruttando il Kiai (inteso sia come suono sia come energia degli elementi).

 
L’Hakko Ryu

(stile di Ju-Jutsu) fornisce i metodi naturali, semplici e pratici per affrontare il pericolo imminente
senza esitazione e contrastare gli aggressori in un istante in modo proporzionato all'offesa.

Nell’Hakko Ryu l'azione spirituale ha la priorità sulla forma e sullo stile. Inoltre l'Hakko Ryu Koho Shiatsu
può preservare l'uomo da un altro genere di violenza che deriva dalla malattia e dagli infortuni.
L’insegnamento dell’HAKKO-RYU JU-JUTSU si basa su tre livelli:
I° Lo studio del KOHO TAISO ( tecniche di rilassamento e di energia);
II° Lo studio dello YAWARA ( tecniche di difesa);
III° Lo studio dello SHIATSU ( tecniche di massaggi terapeutici con la pressione dei meridiani).
 
csanazionalebanner           wikfitaliabanner  endasvenetobanner

Orari

orarioMartedì e Giovedì:

bambini - dalle 19.00
 alle 20.10

                  ragazzi e adulti - dalle 20.30 alle 22.00

Settore Giovanile

bimbodxLa pratica del karate da parte di giovani e bambini è finalizzata allo sviluppo della loro personalità. Gli stimoli proposti loro sono volti al miglioramento delle capacità motorie e cognitive. Nel dojo si educa l’allievo a coltivare un sentimento importante: il rispetto.

Discipline praticate

bimbosxKarate Stile Wado Ryu,  Hakko Ryu Ju Jutsu, Krav Maga, Ryu Kyu Kempo Karate, Kiai-Do, Combat Ju Jitsu e difesa personale SDTT e SDS Concept.

Cosa aspetti?  Vieni a provarle con noi!